Notizie sul Movimento 5 Stelle (sito non ufficiale)
HAI UN SITO?
Inserisci e diffondi
queste news!
Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanGreekItalianJapanesePortugueseRussianSpanish
PARLAMENTARI 5 STELLE BLOG <VIDEO CAMERA SENATO LA COSA VIDEO ALTRE NEWS
BEPPE GRILLO BLOG Torna su
Nessuno ha più fiducia nel Bomba #datiIstat (29/08/2016 - 15:30)

ren_ren_gelato.jpg

di MoVimento 5 Stelle

I dati Istat sulla fiducia di imprese e consumatori ad agosto confermano che la cattiva salute del Pil - fermo tra aprile e giugno - non sarà passeggera. L’indice di fiducia delle imprese torna addirittura ai livelli del febbraio 2015 (99, 4 dal 103 di luglio). I consumatori seguono a ruota, e nel mese corrente l’indice per le famiglie scende a 109, 2 (dal 111, 2 di luglio). Se consumatori e imprese navigano nel pessimismo è perché il Governo non dà segnali di voler cambiare direzione. Al di là delle battaglie retoriche contro l’austerità, infatti, il Bomba è pronto a varare l’ennesima legge di stabilità lacrime e sangue per rispettare i vincoli di bilancio europei.

Il M5S denuncia da anni l’assurdità di questi vincoli, che impediscono allo Stato persino di investire seriamente nella prevenzione sismica, con gli effetti che sempre più spesso siamo costretti a verificare. All’Italia mancano come l’ossigeno gli investimenti industriali e infrastrutturali. Senza essi le imprese non possono che affidarsi alla domanda estera, che tuttavia è in costante calo. Per questo motivo l’economia arranca: sul lato interno le famiglie italiane sono prigioniere dei contratti precari, delle ricorrenti crisi bancarie e delle privatizzazioni dei servizi fondamentali, mentre sul lato esterno rallenta l’espansione in Cina e la Grecia è pronta a ripresentare il conto della folle austerità. In questa situazione è impossibile per le imprese vendere ciò che producono, assumere nuovo personale e fare investimenti in ricerca e innovazione. Ne conseguono i licenziamenti di massa, il crollo del gettito fiscale e il fallimento delle stesse imprese.

Per tenere in piedi il bilancio pubblico mentre la base economica reale si sta dissolvendo ci sono solo due vie: investire direttamente nella ripresa economica o spremere ancor più cittadini e imprese. Il Bomba ha scelto da tempo la seconda soluzione, abbellendola con qualche inutile bonus.

Dopo la fortunata congiuntura internazionale del 2015 (petrolio in calo, euro debole e manovre monetarie di Draghi) nel 2016 il Bomba è nudo, e non può far altro che nascondere i disastri dell’economia dietro il referendum costituzionale. Sta ai cittadini italiani decidere se archiviare o meno questa pagina infelice della nostra Repubblica.


Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Spezziamo l'equazione Europa-Euro (29/08/2016 - 12:39)

banconotearr.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

Unire le figure di Angela Merkel, Francois Hollande e Matteo Renzi con quella di Ventotene è un'assurdità, un ossimoro da non ripetere. Il Manifesto di Ventotene "Per un'Europa libera e unita. Progetto d'un manifesto", è un documento per la promozione dell'unità europea scritto da Altiero Spinelli, Ernesto Rossi ed Ursula Hirschmann tra il 1941 ed il 1944 durante il periodo di confino presso l'isola di Ventotene, nel mar Tirreno. Accostare quello che è uno dei fondamenti dell'Unione Europea con i tre personaggi che maggiormente stanno contribuendo alla sua distruzione è stato, purtroppo, uno squallido spettacolo a cui abbiamo dovuto assistere. L'Europa immaginata nel corso della Seconda Guerra Mondiale da questi visionari parlava di sfide, di prospettive, di un futuro nel quale non ripetere gli stessi errori, un avvenire costruito mettendo da parte gli egoismi più beceri.

Oggi il confronto è impietoso: Spinelli-Renzi; Rossi-Hollande; Hirschmann-Merkel. Tre leader che non sono capaci di immaginare un futuro diverso, senza prospettive o alternative. Oggi l'Europa soffre una divisione lacerante tra Nord e Sud, una separazione che possiamo anche definire "inevitabile" per il tessuto sociale, economico, storiografico. Di questa inevitabilità l'Europa non ha voluto colpevolmente tenere conto: con la complicità dei Governi (quello italiano eletto da nessuno) le differenze sono prese a martellate da istituzioni e regolamenti creati per distruggere e separare, non per unire. Parliamo della Troika, di direttive come il bail-in, del MES o del Fiscal Compact e, naturalmente, della moneta unica. Uno strumento, quest'ultima, divenuto l'arma di ricatto perfetta e che - come ricorda Stiglitz - acuisce le differenze e mina alla radice l'intero progetto europeo.

Pensare a un futuro senza moneta unica e, al contempo, senza la distruzione dell'intero progetto europeo è oggi un atto doveroso. Il Movimento 5 Stelle rifiuta l'equazione per cui si identifica la moneta Euro con l'Unione Europea: dire che l'Europa è l'Euro è un'offesa ai processi politici che l'hanno generata, vuol dire calpestare la memoria dei padri fondatori.

Eccovi alcuni spunti dell'intervista ai portavoce Carlo Sibilia e David Borrelli comparsa su Il Sole24Ore lo scorso 21 agosto 2016:

«Il M5S non ha mai detto un no secco all'Europa», sostiene il deputato Carlo Sibilia, uno dei cinque componenti del direttorio. «Ci siamo presentati nel 2014 alle europee proprio per cercare di modificare alcune cose. D'altronde, se l'Europa ora non fa due più due dopo lo scossone Brexit non ci sarà molto spazio per le forze politiche che non vogliono cambiare». A Strasburgo i pentastellati hanno votato contro la risoluzione post-Brexit insieme a Farage, Le Pen e sinistra radicale. David Borrelli, co-capogruppo con Farage del gruppo Efdd, difende la scelta: «I cittadini inglesi hanno deciso di uscire dall'Europa e per noi è giusto che non sia l'Europa a decidere i tempi dell'addio: sarebbe un'ingerenza».

IL REFERENDUM
Che cosa succederebbe dunque se i Cinque Stelle andassero al governo? Sibilia conferma la volontà di dare la parola ai cittadini con un referendum consultivo «sull'adozione di una nuova moneta nell'ordinamento nazionale in sostituzione dell'euro», come proposto dal disegno di legge costituzionale di iniziativa popolare presentato in Senato a giugno 2015 (atto S 1969). Il ddl, finora sostenuto soltanto dalla Lega, fa leva sugli articoli dal 139 al 144 del Trattato sul funzionamento dell'Ue, che distingue tra i Paesi che hanno aderito volontariamente alla moneta unica e quelli "con deroga", come Danimarca e Regno Unito e come tutti quelli entrati successivamente, dalla Svezia alla Romania. Secondo i Cinque Stelle, anche in assenza di una disciplina specifica sul "passo indietro", è sempre possibile per gli Stati aderenti chiedere il passaggio al regime con deroga ai sensi dell'articolo 139 del Trattato, previa determinazione del tasso di cambio tra la nuova moneta e l'euro.

L'EUROPA NON È L'EURO
Spiega Sibilia: «Per noi la vera domanda è: vogliamo identificare l'Europa con la moneta unica? Io rifiuto questa equazione. Dire che l'Europa è l'euro è un'offesa ai processi politici che la hanno generata: significa ammettere che la moneta è un metodo di governo». Spietata la diagnosi: «Io credo che l'euro abbia fatto il suo tempo e che non ci saranno tragedie se lo abbandoniamo. È una moneta troppo forte rispetto alla nostra economia. Abbiamo perso il 26% di industria manifatturiera, abbiamo iniziato ad acquistare all'estero e a dismettere la produzione interna». Borrelli rincara: «Noi siamo per l'Europa della condivisione, il nostro programma era ed è lavorare per tornare a una comunità europea dove gli Stati si aiutino tra loro, dove ci sia libera circolazione di cittadini e merci. L'eurobond, mettere in comune il debito, vuol dire più Europa».

IL NODO DEL DEBITO
La tesi del M5S è che sia quindi possibile uscire dall'euro e lavorare per recuperare lo spirito dell'Unione delle origini. Riprendendosi la sovranità monetaria e il controllo sul debito. Osserva Sibilia: «L'Italia è strozzata da un debito pubblico a quota 2.200 miliardi. Non possiamo accettare che continui ad aumentare all'infinito perché lo dobbiamo a un gruppo di banche private che possono acquistare titoli di Stato». Secondo i Cinque Stelle, i 3.100 miliardi di interessi sul debito accumulati in trent'anni sono una «mostruosità», fondi sottratti ai servizi primari, dalle pensioni alla sanità: continuare significa smantellare lo stato sociale. Nel mirino finisce la Bce, «un privato - afferma Sibilia - che decide la quantità di euro che circola: la cessione è di fatto un prestito agli Stati a zero tassazione per i privati che la emettono. Io vorrei che l'Italia iniziasse a riassicurare il primato della politica sulla gestione economica. Non possiamo permetterci di fare riforme come il Jobs Act o come la legge Fornero perché dobbiamo rientrare nei parametri europei, rispettare i patti di stabilità e il Fiscal Compact». Che i Cinque Stelle guardano come il fumo negli occhi: «Lacci e lacciuoli - li definisce Borrelli - che asfissiano il nostro Paese».

LA BANCA PUBBLICA
La soluzione, a loro avviso, sta nel ritorno alla moneta emessa dallo Stato, con Bankitalia ripubblicizzata (una proposta di legge in tal senso è già stata presentata) che torni prestatore di ultima istanza. Gli interessi richiesti, insieme all'avanzo primario positivo - è la tesi - consentirebbero ai tassi di restare sotto controllo e di tenere a bada il panico da spread. Il resto lo farebbe la ripresa. Ma i Cinque Stelle non chiudono la porta neppure alla vecchia ipotesi di un euro a due velocità, un'alleanza dei Paesi del mediterraneo con economie simili che possano condividere politiche industriali, fiscali, immigratorie. «Lo offriamo come elemento di discussione», dice Sibilia. «Italia, Germania, Europa non sono gli Usa. Non siamo un'economia di multinazionali: in Italia il 98% del tessuto produttivo è costituito da piccole e medie imprese. Dobbiamo salvaguardarle, mentre finora le abbiamo devastate».


Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Economia felice (29/08/2016 - 10:28)

economiafelice.jpg

In questo momento storico, in cui un sistema economico-sociale, basato sul profitto e sulla crescita indiscriminati, che sta dominando l’intero pianeta e mina le fondamenta della vita stessa, è necessaria una presa di coscienza collettiva per promuovere un vero cambiamento culturale.

A Firenze domenica 2 Ottobre, giornata mondiale della nonviolenza, dedicata a Gandhi, si terrà VIII Conferenza e Raduno Internazionale dell’Economia della Felicità, la prima volta in Italia. Saranno presenti pensatori d’eccezione e attivisti di livello mondiale dall'India, dal Brasile, dagli Stati Uniti, dall'Inghilterra, dalla Francia, con il sostegno e la partecipazione di innumerevoli associazioni e movimenti italiani.

Sarà questa un'occasione unica per riflettere assieme per allontanarsi da un’economia della crescita guidata dalle multinazionali e muoversi verso economie locali al servizio delle persone e del pianeta. Allo stesso tempo sarà un’occasione per scoprire le iniziative che hanno luogo in tutto il mondo, fonti d’ispirazione per riappropriarsi delle nostre economie, comunità ed ambienti naturali.

Il programma include presentazioni, discorsi, tavole rotonde, con i leader mondiali della localizzazione e della decrescita: Helena Norberg Hodge, Serge Latouche, Maurizio Pallante, Rob Hopkins, Vandana Shiva, Rossano Ercolini. Interverrà inoltre Carlo Sibilia, membro del direttivo, che ha già partecipato, riscuotendo notevole successo, alla III edizione della Conferenza a Bangalore.

Le precedenti sette edizioni hanno avuto tutte un enorme successo. Sono state accolte come grandi fonti di ispirazione e come antidoto contro la rabbia e il senso di impotenza che caratterizza questo periodo.

Il cambiamento partirà dal basso, dalla partecipazione e dal contributo di ognuno. Partecipa e sostieni anche tu l’evento.


Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

iPhone 7? Ai contribuenti europei costerà 20 miliardi di evasione (28/08/2016 - 16:06)

applea.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

Siamo tutti pronti ad accogliere sul mercato il nuovo iPhone 7? Sarà meglio prepararsi adeguatamente visto che il melafonino di Apple potrebbe costare ai contribuenti europei circa 20 miliardi di Euro e, per i soli italiani, 381 milioni. L'azienda di Cupertino, infatti, è una delle tante multinazionali individuate dalla Commissione europea a godere di accordi fiscali privilegiati con alcuni Stati membri dell'UE. Questo scandalo è divenuto palese grazie al Lussemburgo del presidente Jean-Claude Juncker, ma attanaglia altri paesi come l'Irlanda (il caso in questione) e l'Olanda, che gode anche di un surplus eccessivo mai sanzionato.

Ora, però, gli americani si sarebbero arrabbiati. Secondo il Tesoro, l'USA si starebbe schierando apertamente dalla parte di Cupertino, accusando la Commissione europea di volersi erigere ad "autorità fiscale sovranazionale". Dove sta la verità? Probabilmente nel mezzo. È assurdo e ingiustificabile, infatti, che esistano ancora paradisi fiscali legalizzati all'interno dell'UE. Non si può rimanere fermi a guardare aziende multimilionarie che spostano i loro profitti in paesi cuscinetto (costruiti ad hoc per evadere le tasse e danneggiare la stessa Unione di cui fanno parte).

Ma il reale problema è un altro: questa pratica danneggia in particolare l'Italia, dove il numero e la concentrazione di PMI è altissima, quasi quanto la pressione fiscale che grava su di esse. Invece di lottare contro un sistema elusivo che premia Olanda e Lussemburgo (solo per fare due esempi), il Governo italiano in Europa non ha mai fatto nulla. I Paesi di cui sopra, inoltre, beneficiano dei proventi dell'evasione due volte. Primo: incassano i soldi tramite accordi fiscali privilegiati. Secondo: scoperto l'inganno, la Commissione Europea sanziona le multinazionali, costringendole a risarcire sempre quegli Stati che hanno beneficiato e incoraggiato il trattamento fiscale agevolato. Un meccanismo che, invece di vietare, incentiva nuovi accordi futuri per aggirare il fisco dei paesi "diligenti".

Le lacune dell'esecutivo italiano sono fin troppo evidenti. Il mostruoso caso lussemburghese è scoppiato proprio quando il Governo Renzi era al massimo del suo "splendore", ovvero subito dopo le europee seduto in sella della presidenza semestrale del Consiglio. I suoi segugi a Bruxelles hanno scagionato Juncker, mentre il PD compatto nel gruppo dei Socialisti e Democratici ha sempre impedito l'istituzione di una vera commissione con poteri di inchiesta, proponendo - e ottenendo - una sterile commissione senza alcun vero potere. Finché questo Governo non eletto guiderà l'Italia i problemi delle PMI italiane non saranno mai risolti.


Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Controlleremo carta su carta, euro su euro (28/08/2016 - 11:27)

terremotodimaio.jpg

di Luigi Di Maio

Ieri mattina sono stato ai funerali delle vittime del terremoto.
È davvero difficile immaginare che nel 2016, la terra che trema sbricioli ancora le case e uccida oltre 290 persone.
La grande dignità dei nostri concittadini, nonostante la terra abbia portato loro via tutto, mi resterà per sempre nel cuore.
Diverse persone mi hanno guardato dritto negli occhi e mi hanno affidato un messaggio: "Controllate! Controllate bene come spenderanno i soldi per la ricostruzione, non ci abbandonate, non ci lasciate soli!"
Sono grato a queste persone per la meravigliosa lezione di umanità e compostezza che mi hanno dato.
Tutti ricordavano l'incubo de L'Aquila, un cantiere fermo dal 2009 con inchieste su inchi este.
Questa volta non dovrà accadere. Controlleremo carta su carta. Euro su euro. Perchè il primo modo per onorare i nostri morti è proteggere i loro cari in vita da speculazioni, ruberie e corru ttele.
Gliel'ho promesso!


PARLAMENTARI 5 STELLE Torna su
Basta tragedie: mettere in sicurezza i cittadini e il nostro patrimonio inestimabile, si può! (29-08-2016) (29/08/2016 - 18:08)
Siamo ancora tutti sconvolti per la tragedia del terremoto che ha colpito Amatrice, e il Paese intero è costretto a chiedersi ancora una volta: si poteva prevenire questo disastro? Si poteva fare qualcosa PRIMA, in modo che danni e...
Terremoto. La solidarietà M5S, e alcuni appelli di servizio (24-08-2016) (24/08/2016 - 12:47)
Il gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle è vicino alle famiglie delle vittime in questa tragedia, e vicino a tutti gli uomini e le donne che con generosità e abnegazione stanno prestando soccorso e si stanno prodigando in questo...
Italia 5 Stelle. L'onestà al governo, nell'interesse di tutti (22-08-2016) (22/08/2016 - 12:33)
Il M5S è una grande comunità. Ogni anno, nei momenti più importanti, sentiamo l'esigenza di andare oltre quello strumento meraviglioso che è la Rete e di incontrarci, di parlare di quei temi che fanno grande ed importante il nostro...
Italia 5 Stelle. Giustizia ed equità anche per i disabili. (18-08-2016) (18/08/2016 - 11:58)
Basta con le false invalidità riservate agli amici degli amici. Quando il M5S sarà al governo, riformeremo l'intero sistema di accertamento dei criteri di invalidità. Venite il 24 e 25 Settembre a Palermo per Italia 5 Stelle, parleremo anche...
Italia 5 Stelle. Un impegno limpido: acqua pubblica, per sempre (16-08-2016) (16/08/2016 - 13:32)
I passati governi finora hanno favorito le multinazionali, e un sistema nel quale l'acqua, bene essenziale alla vita, viene gestita dalle mani di un ristretto numero di poteri economico finanziari, il cui unico interesse è fare utili a discapito...
Referendum, Il Consiglio delibera su tutto ma ancora no sulla data. (11-08-2016) (11/08/2016 - 12:18)
Roma, 11 agosto 2016 - «Hanno esaminato 45 leggi delle regioni e delle province autonome, organizzato il balletto delle nomine agostane tra cui prefetti, direttore dell'Isin (il già plenipotenziario dirigente del ministero dell'Ambiente Maurizio Pernice), prolungato lo "stato di...
Italia 5 Stelle. Di Maio: manca poco, siamo pronti ad accogliere la sfida (11-08-2016) (11/08/2016 - 11:40)
L'ultimo anno è stato entusiasmante, ma molto difficile. Il MoVimento 5 Stelle si sta affermando come prima forza politica del Paese e come forza capace di governare. I cittadini ci hanno dato fiducia in due grandi città, Roma e...
Referendum, Ora Pd incassa 500mila euro alla faccia dei cittadini. Per fortuna che aveva promesso risparmi con la riforma (08-08-2016) (08/08/2016 - 15:37)
Roma, 08.08.2016 - "Con la riforma costituzionale il Pd rende gli italiani cornuti e mazziati. Infatti, mentre da una parte mente sapendo di mentire, affermando che la revisione della Carta taglia i costi della politica, dall'altra si intasca i...
Referendum, Renzi indichi subito la data, stanchi dei ladri di democrazia (08-08-2016) (08/08/2016 - 15:31)
ROMA, 8 agosto 2016 - "Ora che la Corte di Cassazione si è pronunciata Renzi deve smetterla di prendere in giro i cittadini italiani e indicare immediatamente la data in cui si andrà a votare per il referendum costituzionale....
Italia5Stelle, Di Battista: ci avviciniamo al governo del Paese (08-08-2016) (08/08/2016 - 14:14)
Il M5S è la forza politica più giovane del Paese. Abbiamo iniziato pochi anni fa, e oggi siamo una forza politica di massa, oggi siamo una comunità. Stiamo andando avanti, stiamo crescendo, e ci stiamo proponendo come forza credibile...
Migranti, su Ventimiglia Governo inadeguato smentito dai fatti (06-08-2016) (06/08/2016 - 16:44)
Roma, 6.08.2016 - "Sull'emergenza migranti a Ventimiglia, in Liguria, al confine con la Francia, il Governo viene smentito dai fatti a poche ore distanza. Mentre infatti ieri mattina in Aula alla Camera il sottosegretario Della Vedova, rispondendo ad un'interpellanza...
#5giornia5stelle 88° puntata, 5 agosto 2016 (05-08-2016) (05/08/2016 - 22:41)
Puntata molto ricca, l'ultima prima della pausa estiva, di 5giornia5stelle, tutta dedicata alla chiusura dei lavori di Montecitorio e Palazzo Madama. Alla Camera è proseguita la discussione sui bilanci del Palazzo. Stavolta nessuna proposta di tagli alle indennità o...
Il governo militarizza i telegiornali Rai (04-08-2016) (04/08/2016 - 18:11)
"Il disegno del governo è chiaro: militarizzare l'informazione in vista della campagna referendaria. Il nostro auspicio è comunque che i nuovi direttori facciano al meglio il proprio lavoro garantendo il pluralismo. Esattamente come non hanno fatto per anni direttori...
Rifiuti Roma, Pd e destra trasformano "Ecomafie" in un teatrino per coprire le loro colpe (04-08-2016) (04/08/2016 - 17:51)
ROMA 4 AGOSTO - "Il Pd e gli altri partiti hanno trasformato una Commissione d'inchiesta importantissima, come quella sul ciclo dei rifiuti in un teatrino politico contro il Movimento 5 Stelle e l'amministrazione Raggi, che è pienamente in carica...
La lunga lotta del M5S contro la lobby Cerroni (04-08-2016) (04/08/2016 - 17:43)
Rifiuti e Roma, basta falsità contro il Movimento 5 Stelle e Stefano Vignaroli. Da sempre Stefano Vignaroli, è in trincea contro gli interessi di Manlio Cerroni ed il business discariche e inceneritori , prima in piazza da attivista e...
Scuola: al fianco dei docenti in piazza, lettera a Cantone su graduatorie (04-08-2016) (04/08/2016 - 17:42)
ROMA, 4 agosto 2016 - "Per la prima volta le graduatorie per le assunzioni così come i trasferimenti, non sono pubblici e il ministero dell'Istruzione è sommerso dai ricorsi. Di fronte a questa situazione abbiamo ritenuto necessario scrivere al dottor...
Libia: l'Italia va in guerra e Gentiloni va su Twitter anzichè in Parlamento (04-08-2016) (04/08/2016 - 13:28)
Sulla Libia il ministro Gentiloni preferisce dare linee di politica estera italiana in Tv o su Twitter, pronandosi alle direttive americane, dimenticando che l'Italia è una Repubblica parlamentare, ed è lì che si compiono le scelte importanti per il...
Gli enti locali sacrificati sull'altare dell'austerità (04-08-2016) (04/08/2016 - 11:56)
Il decreto Enti Territoriali è una minuscola pezza sullo squarcio che lo stesso Governo ha creato nei bilanci di comuni, città metropolitane e regioni. Il Bomba passerà alla storia come il presidente che in patria si vantava di aver...
Uranio, sul caso Vacca il ministro ha cambiato idea? (03-08-2016) (03/08/2016 - 19:46)
Roma, 3 agosto 2016 - «Colpo di scena sul caso del Caporal Maggiore Salvatore Vacca. L'avvocatura dello Stato, intervenendo in audizione in Commissione d'inchiesta sull'uranio impoverito, smentisce nuovamente il ministro Pinotti. E va oltre: sostenendo che il ricorso contro...
Università: il governo sconfessa il Pd su aggiornamento costo standard del FFO (03-08-2016) (03/08/2016 - 15:56)
Presentata alla Camera un'interrogazione per chiedere al Miur cosa abbia portato l'esecutivo ad agire in contrasto rispetto agli impegni di una mozione del Pd approvata ROMA, 3 agosto 2016 - "Che il governo guidato dal Pd, a distanza di una...

BEPPE GRILLO (video in rotazione nel Blog)  
EMBED:
MOVIRADIO  
EMBED: Inserisci questo Player nel tuo sito web
TWITTER Torna su
CAMERA VIDEO Torna su
 00:07 
Di Battista #IoDicoNo #CostituzioneCoastToCoast
(29/08/2016 - 11:46) Download video
Questo il messaggio di Le Castella di ieri sera a Renzi-Boschi-Verdini-Napo litano. Noi stiamo sempre in piazza. Anche ieri piazza gremita e 2 carabinieri. Potete pensare quello che volete del M5S ma nessuno, nessuno, sta sempre in piazza come noi. Oggi Berlusconi dice "meglio Renzi del M5S". E la Lega sta con Berlusconi. E Sel in moltissimi comuni o regioni governa con il PD. È la partitocrazia. Sono sempre d'accordo quando vedono in pericolo i loro posti di potere e i loro privilegi. Sono sempre d'accordo quando possono togliere potere ai cittadini e garantirsi la rielezione. Io stasera sarò in piazza a Soverato (alle 21.00 al Bounty Lungomare Europa). Venite con me. Sono piazze di riscatto. Sono ultime occasioni. Venite con me. Se volete potete "scortarmi" in macchina, moto, motorino o in vespa. Vi darò l'appuntamento tra poco. Sarà comunque nel pomeriggio a metà strada tra Le Castella e SoveratoSegui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 09:38 
Laura Castelli (M5S): Radio Cusano Campus - #CostituzioneCoastToCoast
(29/08/2016 - 11:33) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 00:16 
Laura Castelli (M5S): Tg1 #‎IODICONO‬ CONSTITUTION BOAT TOUR
(22/08/2016 - 20:22) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 02:37 
#‎IODICONO‬ CONSTITUTION BOAT TOUR - L'aria d'estate
(22/08/2016 - 20:22) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 02:03 
#‎IODICONO‬ CONSTITUTION BOAT TOUR
(22/08/2016 - 19:54) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 00:27 
Laura Castelli (M5S) ‪#‎IODICONO‬ CONSTITUTION BOAT TOUR
(22/08/2016 - 19:47) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 00:46 
Laura Castelli (M5S) ‪#‎IODICONO‬ CONSTITUTION BOAT TOUR
(21/08/2016 - 21:57) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 04:16 
M5S: "Il governo non vuole fare chiarezza sulle malefatte dei banchieri"
(21/08/2016 - 19:49) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 02:27 
Chi compra l'Ilva ha licenza di uccidere
(21/08/2016 - 19:47) Download video
Chi compra l'Ilva ha licenza di uccidereSegui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 02:05 
Ferrotramviaria Bari Nord (videodenuncia del 2015 - attivisti Andria)
(21/08/2016 - 19:47) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 06:44 
Sarti, Ferraresi (M5S): Software delle procure vulnerabili, il Ministro Orlando non risponde
(21/08/2016 - 19:42) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 04:18 
Colonnese (M5S): "La legge per il PD non è uguale per tutti"
(21/08/2016 - 19:42) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 02:33 
LEX - PDL inasprimento pene maltrattamento animale - Ferraresi - Bernini
(21/08/2016 - 19:41) Download video
PDL inasprimento pene maltrattamento animale - Ferraresi - BerniniSegui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
 05:15 
Federica Daga (M5S) "L'acqua bene comune"
(21/08/2016 - 19:39) Download video
 10:07 
Marco Brugnerotto (M5S): "Massacrate i Comuni e i cittadini, servizi essenziali a rischio"
(21/08/2016 - 19:35) Download video
Segui le attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.itSeguici sui socialM5S CameraFacebook: http://www.facebook.com/M ontecitorioCinqueStelleTw itter: http://twitter.com/M5S_Ca meraM5S SenatoFacebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se nato
SENATO VIDEO Torna su
 01:53 
Paola Taverna: "Screening neonatali, approvata la prima legge M5S!"
(04/08/2016 - 18:11) Download video
Grandissima gioia e soddisfazione per un traguardo atteso per tre anni: la proposta a prima firma Paola Taverna sugli screening neonatali oggi diventa finalmente legge. Grazie a questa norma, da oggi questi esami fondamentali vengono inseriti nei Lea e vengono estesi in ogni Regione, senza più nessuna distinzione tra nord e sud. E' una vittoria importantissima e siamo orgogliosi che la prima legge del M5S ad essere stata approvata sarà di aiuto a tante famiglie italiane e a tanti bambini che da oggi hanno una speranza di vita in più!Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueS...Twitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5...Iscriviti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquest...Qui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 13:55 
Autorizzazione all’arresto del senatore Caridi, Giarrusso (M5S)
(04/08/2016 - 16:05) Download video
L' intervento del portavoce M5S al Senato Mario Michele Giarrusso nel corso della seduta del 3 agosto 2016 sul Doc. IV, n. 14 - domanda di autorizzazione alla custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Reggio Calabria nei confronti del senatore Caridi. Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 02:52 
Libia: dove sono Pinotti e Gentiloni?
(04/08/2016 - 11:40) Download video
Siamo indignati per l'assenza dei ministri Pinotti e Gentiloni che non si sono presentati davanti alle commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato convocate per l'informativa sulla Libia. Gentiloni anziche' dettare linee di politica estera italiana in Tv o su Twitter si ricordi che l'Italia è una Repubblica parlamentare ed è quindi nel dibattito parlamentare che si compiono le scelte importante per il Paese.Il Movimento 5 Stelle sulla Libia ha le idee molto chiare e le ha presentate con delle mozioni votate in Aula: la prioritaria e' portare il paese unito a elezioni sotto l'egida dell'Onu, nel più breve tempo possibile. Al contrario dei ministri di questo governo che non hanno nemmeno il coraggio di venire a metterci la faccia.Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 03:37 
Abolizione ordine dei giornalisti, il Senato dice NO! (Endrizzi)
(03/08/2016 - 20:11) Download video
L' intervento del portavoce M5S al Senato Giovanni Endrizzi nel corso della seduta del 3 agosto 2016 sul ddl n. 2271 e connessi - EditoriaSegui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 02:59 
Abolizione finanziamento pubblico all'editoria, i partiti dicono NO! (Endrizzi)
(03/08/2016 - 20:10) Download video
L' intervento del portavoce M5S al Senato Giovanni Endrizzi nel corso della seduta del 3 agosto 2016 sul ddl n. 2271 e connessi - Editoria.Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 10:25 
Ddl editoria, l’intervento di Alberto Airola (M5S)
(03/08/2016 - 18:59) Download video
L' intervento del portavoce M5S al Senato Alberto Airola nel corso della seduta del 3 agosto 2016 sul ddl n. 2271 e connessi - EditoriaSegui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 04:39 
Ddl editoria, l’intervento di Manuela Serra (M5S)
(03/08/2016 - 18:39) Download video
L' intervento della portavoce M5S al Senato Manuela Serra nel corso della seduta del 3 agosto 2016 sul ddl n. 2271 e connessi - EditoriaSegui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 01:22 
Cinema, Montevecchi (M5S): "Incardinato ddl solo per dirlo al Festival di Venezia!"
(03/08/2016 - 18:35) Download video
L'intervento della portavoce M5S al Senato Michela Montevecchi nel corso della seduta del 3 agosto 2016 Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 03:41 
Gare per la distribuzione del gas: respinte le proposte M5S! (Cioffi)
(03/08/2016 - 12:39) Download video
Un aggiornamento del portavoce M5S al Senato Andrea Cioffi su un tema molto importante: le gare per la distribuzione del gas per tutte le città d’Italia. Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 11:41 
Processo amministrativo telematico, dichiarazione di voto M5S (Crimi)
(03/08/2016 - 12:32) Download video
L' intervento in dichiarazione di voto del portavoce M5S al Senato Vito Crimi nel corso della seduta del 3 agosto 2016 sul ddl n. 2500 - decreto-legge n. 117, processo amministrativo telematicoSegui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 04:22 
Processo amministrativo telematico, Enza Blundo (M5S)
(03/08/2016 - 12:17) Download video
L' intervento della portavoce M5S al Senato Enza Blundo nel corso della seduta del 3 agosto 2016 sul ddl n. 2500 - decreto-legge n. 117, processo amministrativo telematicoSegui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 03:06 
Puglia (M5S): "Canone RAI, Governo dia la possibilità di dilazionare"
(03/08/2016 - 09:54) Download video
L’intervento del portavoce M5S Senato Sergio Puglia al termine della seduta del 2 agosto 2016Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 09:35 
Sprechi alimentari, dichiarazione di voto M5S (Donno)
(02/08/2016 - 20:42) Download video
L' intervento in dichiarazione di voto della portavoce M5S al Senato Daniela Donno nel corso della seduta del 2 agosto 2016 sulla questione di fiducia posta dal Governo sul ddl n. 2290 e connesso - Sprechi alimentari Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 04:52 
Sprechi alimentari, l’intervento di Luigi Gaetti (M5S)
(02/08/2016 - 20:03) Download video
L' intervento del portavoce M5S al Senato Luigi Gaetti nel corso della seduta del 2 agosto 2016 sulla questione di fiducia posta dal Governo sul ddl n. 2290 e connesso - Sprechi alimentari Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
 07:56 
#RCAutoEqua: il Pd lo ha affossato ma noi non ci fermiamo! (Puglia)
(02/08/2016 - 20:01) Download video
Dopo aver finto di sostenere la proposta di una tariffa che premiasse gli automobilisti virtuosi e mettesse fine alle differenze territoriali, nata da una battaglia del Movimento 5 Stelle, il Pd ha provato ad appropriarsene, battezzando la proposta col nome di “Tariffa Italia”, per poi farla passare come vittoria personale quando, esattamente un anno fa anche con i voti favorevoli del M5S, il provvedimento a firma Di Maio-Impegno (contenuto nel comma 2 dell’articolo 7 del dl Concorrenza) ha ottenuto il parere favorevole della Camera. Temevamo, purtroppo, che le esternazioni di giubilo dei vari Impegno, Valente e del governatore campano De Luca facevano solo parte di una commedia molto male orchestrata.Segui MoVimento 5 Stelle Senato su:Facebook: http://www.facebook.com/S enatoCinqueStelleTwitter: http://twitter.com/M5S_Se natoGoogle+: http://plus.google.com/+P arlamentari5stelleItIscri viti al nostro canale: http://www.youtube.com/se natocinquestelleQui tutte le info sulle attività del M5S in Parlamento: http://www.parlamentari5s telle.it
BLOG VIDEO Torna su
 02:07 
Di Maio e il caso Guidi-Boschi. Tutti a casa!
(03/04/2016 - 09:23) Download video
Domani il MoVimento 5 Stelle con i suoi portavoce in Parlamento nelle regioni e nei comuni sarà in Basilicata per denunciare l'ennesimo scandalo che coinvolge il governo e le lobby. Facciamo un appello a tutti i cittadini, gli attivisti e gli eletti locali del M5S: chi ha la possibilità venga assieme a noi al giacimento di Tempa Rossa a far sentire la voce di tutto il popolo oppresso da questo governo che pensa solo alle lobby e ai parenti.
 03:08 
Beppe Grillo discorso fine anno 2015
(04/01/2016 - 15:20) Download video
Beppe Grillodiscorso fine anno 2015
 00:56 
Il Calendario dei Santi Laici 2016
(14/10/2015 - 14:14) Download video
Calendario 2016 (10a edizione) - http://www.santilaici.it Un regalo per far conoscere la storia dimenticata del nostro Paese. Sostieni la 10a edizione del Calendario dei Santi Laici con un’offerta libera e regalalo Quando si sente la parola "strage" la prima associazione è con la "strage degli innocenti". La seconda è con l'Italia del dopoguerra dove le stragi di Stato, di mafia, di camorra, dovute a negligenza, al terrorismo rosso o nero, fanno parte della nostra Storia. Le stragi sono state lo sfondo oscuro dove si sono mossi la politica italiana e i nostri servizi segreti insieme a quelli delle potenze grandi e piccole che hanno fatto della nostra nazione il crocevia per stabilire la loro influenza. Una terra di nessuno. Sempre e comunque di strage di innocenti si è trattato, dal Vajont, a Ustica, a piazza Fontana, al Moby Prince, all'Italicus, a via dei Georgofili, a quella inaudita della stazione di Bologna, il più grave attentato in Italia dopo la seconda guerra mondiale con 85 morti e 200 feriti, a piazza della Loggia Brescia. L'elenco è lunghissimo. Le stragi hanno una cosa in comune: i processi si protraggono all'infinito, spesso vengono trasferiti da una procura all'altra come pacchi postali, e il colpevole non si trova mai (o non si vuole trovare mai) e quando lo si trova non è il mandante, ma l'esecutore, come è avvenuto per Falcone e Borsellino. Sulle stragi c'è di solito il segreto di Stato. I cittadini non possono sapere la verità fino a quando il segreto non viene tolto (mentre non è opponibile ai magistrati che indagano sui fatti di strage e di eversione dell’ordine democratico). Più volte si è dichiarato che sarebbe stato tolto il segreto, rendendo pubblici i documenti secretati, ma non è mai stato fatto. Non si capisce perché degli uomini delle istituzioni, normalmente eletti, possano venire a conoscenza di segreti che riguardano la Repubblica e non i cittadini. Forse l'opinione pubblica fa paura, forse gli uomini delle cosiddette istituzioni verrebbero travolti dalla divulgazione di segreti che li riguardano da vicino. La parola strage può essere usata anche in senso figurato, si può dire che si fa strage della Costituzione e della democrazia. Trasformando una Repubblica in una dittatura morbida in cui un uomo solo è al comando. Per farlo non sono necessarie le bombe e il tritolo. Sono sufficienti dei parlamentari che si adeguino al padrone di turno per non perdere il loro seggio e i loro privilegi. Ed è quello che sta avvenendo ora in Italia. Funzionano di più le pecore dei bombaroli.
 06:47 
Passaparola dal futuro: l'#Italia5Stelle del 2042, di Beppe Grillo
(21/09/2015 - 14:51) Download video
SOSTIENI ITALIA 5 STELLE CON UNA DONAZIONE: http://bep.pe/donazioni&q uot;Non ve l’aspettavate, non ve l’aspettavate che ci ritroviamo qua e mi ritrovate qua, siamo nel 2042, siamo dal 2017 al Governo e sono passati 25 anni, l’ho goduta poco perché sono uscito di galera una settimana fa, ma abbiamo fatto una cosa meravigliosa! Di tutto! Democrazia dal basso e non ci credeva nessuno, abbiamo fatto i referendum senza quorum inseriti nella Costituzione, leggi popolari. Siamo diventati una nazione autosufficiente, non ci credeva nessuno! [continua a leggere: http://www.beppegrillo.it /2015/09/passaparola_dal_ futuro_litalia5stelle_del _2042_di_beppe_grillo.htm l]
 04:17 
#LoFacciamoSoloNoi l'inno di Italia 5 Stelle 2015
(16/09/2015 - 12:15) Download video
Candidare solo incensurati, restituire gli stipendi, rifiutare i finanziamenti pubblici, non allearsi con chi ha distrutto il Paese, proporre il Reddito di Cittadinanza, aiutare le Pmi con il microcredito, costruire strade, stare al fianco dei lavoratori e degli insegnanti. #LoFacciamoSoloNoi. Questo è l'inno di Italia 5 Stelle 2015 a Imola il 17 e 18 ottobre. Il M5S rifiuta i finanziamenti pubblici, SOSTIENI ITALIA 5 STELLE CON UNA DONAZIONE: http://www.beppegrillo.it /movimento/donazioni_ital ia5stelle2015
 06:24 
Passaparola: #SalviamoLeApi per salvare il pianeta, di Giorgio Torazza
(05/05/2015 - 14:21) Download video
Approfindisci sul Blog: http://goo.gl/YQzJaZNel 2014 la produzione made in Italy di miele di acacia, castagno, di agrumi e mille fiori è dimezzata, il motivo è semplice: le api stanno morendo. Secondo le stime delle organizzazioni degli apicoltori, ogni anno vengono messe nei campi 175mila tonnellate di sostanze chimiche che inquinano e compromettono l'ecosistema in cui le api vivono e si riproducono. In Italia ci sono 40mila apicoltori e 12mila produttori apistici che, compreso l'indotto, generano un fatturato che oscilla tra i 57 e i 62 milioni di euro all'anno. Il valore del servizio di impollinazione reso all'agricoltura è stimato invece in 2, 6 miliardi di euro. Quello che rendono all'umanità inestimabile: le api, secondo i dati della FAO, garantiscono l’impollinazione di 71 delle 100 colture che costituiscono il 90% dei prodotti alimentari in tutto il mondo. L'uso indiscriminato di insetticidi e diserbanti è incentivato dalle multinazionali, in UE alcuni sono proibiti, ma se passasse il TTIP, secondo uno studio del Center for International and Environmental Law, ben 82 pesticidi banditi in Europa, ma permessi negli Usa, entrerebbero nel mercato, aggravando ulteriormente una situazione già drammatica. Una follia. Abbiamo intervistato un apicoltore, Giorgio Torazza, che ama le api e racconta con parole semplici chi crea il problema e come risolverlo. Perchè risolverlo è vitale. #SalviamoLeApi per salvare il pianeta!Facebook: http://goo.gl/QqJ7xTwitte r: http://goo.gl/fScNWG+ : http://goo.gl/cvHmGYoutub e: http://goo.gl/IsxKHI
 11:04 
Passaparola: La violenza dell'editto bulgaro, di Carlo Freccero #RAI
(27/04/2015 - 17:11) Download video
Approfondisci sul Blog: http://bit.ly/1EwBagf&quo t;Naturalmente un grande saluto agli amici, anzi ai matti del blog di Grillo. Sono sicuro verrò sezionato, tagliato, discusso, insultato ma questo mi fa molto piacere perché amo sempre in qualche modo, le battaglie, non amo mai il consenso, per cui vi saluto tanto con molto affetto, con molta passione e soprattutto ricordate che sono ligure, sono un po’ stondaio per cui essere in qualche modo aggredito mi piace, seconda cosa cerchiamo di confrontarci, sono sicuro che qualcosa può uscire di buono!" FrecceroBlog: Nel 2002 Berlusconi l’ha cacciata dalla RAI con l’editto bulgaro. Come ha vissuto quegli anni?Freccero: Sì, l’editto bulgaro è stata una forma proprio di prepotenza, arroganza. Se ci fosse stato Internet forte come oggi, con la Rete forte come oggi, l’editto bulgaro sarebbe stato ridicolizzato, non sarebbe stato possibile, dopo un secondo sarebbe scoppiata una rivolta. È chiaro che è stata una cosa veramente molto violenta perché ho subito delle cose terribili. A mezzanotte dopo l’intervista formidabile che Luttazzi fa a Travaglio, mi chiamano tutti quanti dicendo: "La tua carriera è finita!" Devo dire anche che ho sempre capito che la televisione bisogna farla come se fosse l’ultimo giorno. Se tu cominci a fare la televisione come un lavoro in banca non fai mai niente di nuovo, quindi ho detto: "Vedremo un po’". Comunque ricordo la violenza fu veramente fortissima e devo dire che la cosa che mi ha impressionato di più è come anche una parte del centro-sinistra fosse veramente complice di questa cosa.
 06:35 
Passaparola: Come fare un #OrtoSinergico e dimenticarsi del supermercato, di Alessio Mancin
(30/03/2015 - 17:17) Download video
http://goo.gl/voN95iNutri re il pianeta? Tra qualche anno ricorderemo EXPO come la sagra più demenziale del secolo. Durante l’organizzazione son finite sotto inchiesta molte delle società appaltatrici e degli organizzatori, e altre ci finiranno. Passati sei mesi a Milano dell'EXPO resterà una distesa di cemento. Se ci riuscite, mangiatevela.Il Blog ha intervistato Alessio Mancin docente della libera scuola agricoltura sinergica che spiega come fare un orto sinergico e mangiare i prodotti sani della terra, di lui non sentirete parlare ad Expo tra lo stand di Mc Donald e Coca Cola. Sulla base dei principi di un agronomo giapponese dell’inizio novecento è nato un metodo di coltivazione innovativo, che si adatta perfettamente al clima mediterraneo nel totale rispetto della natura. E' semplice, naturale e sostenibile. Se avete un piccolo pezzo di terra potete provare ad applicarvi. Buona lettura e passate parola.
 08:08 
#Passaparola: Expo, la fiera della corruzione - di Gianni Barbacetto
(23/03/2015 - 17:58) Download video
Approfondisci sul Blog: http://goo.gl/UV4fLDIl Passaparola di Gianni Barbacetto, autore assieme a Marco Maroni di "Excelsior - Il gran ballo dell'Expo" Ed. Chiarelettere"Ciao a tutti gli amici del blog di Beppe Grillo, oggi parliamo di Expo. Mancano ormai poche settimane all’apertura dell’evento, il cantiere è ancora indietro, paga i ritardi che sono stati fatti in questi 6 anni di attesa, di questi almeno 3 sono stati persi perché i politici hanno litigato tra loro per decidere chi comandava, chi governava l’evento, chi distribuiva i soldi.
 05:28 
#Passaparola: Lo strano caso del PM morto a mezzanotte, di Michele Santagata
(16/03/2015 - 15:57) Download video
http://www.beppegrillo.it /2015/03/passaparola_lo_s trano_caso_del_pm_morto_a _mezzanotte_michele_santa gata.htmlMichele Santagata è un giornalista del giornale locale La Provincia di Cosenza che sta portando avanti un'inchiesta sul PM Federico Bisceglia, morto alla mezzanotte del 1 marzo in un incidente dalle circostanze ancora da chiarire al chilometro 250 della Salerno - Reggio Calabria. Bisceglia indagava sulla Terra dei Fuochi. Il blog ha intervistato Michele Santagata che racconta tutto quello che ha scoperto e si chiede quanto ancora ci sia da scoprire.
 09:37 
#Passaparola: La scomparsa di Ettore Majorana, di Salvatore Majorana
(09/03/2015 - 18:03) Download video
#Passaparola: La scomparsa di Ettore Majorana, di Salvatore MajoranaSalvatore Majorana - Buongiorno sono Salvatore Majorana è un piacere ricordare oggi con voi una figura che per me è molto cara: quella di un mio prozio Ettore Majorana, dal punto di vista evocativo e di ispirazione, che per ragioni anagrafiche evidentemente non posso che aver conosciuto solo dai racconti di famiglia e da ciò che ho letto e da ricerche che ho fatto.
 10:03 
Passaparola: Insieme possiamo fermare i grandi evasori - di Hervé Falciani
(23/02/2015 - 14:41) Download video
Approfondisci sul Blog: http://goo.gl/XPzV2FIl più grosso problema che abbiamo è con la politica, perché non è aiutata è perché tante volte subisce un conflitto di interesse che è gigante. Hanno come consiglieri gli stessi imprenditori che non pagano le tasse. Abbiamo avuto tanti esempi così. Oggi quando parliamo di un archivio dedicato alla politica, ai giornalisti, ai magistrati e anche alla società civile, significa che questo archivio lascerà una traccia di chi fa e di chi non fa. Come stiamo facendo con questo caso HSBC e con tutti gli altri casi. Lo storico di queste tracce permetterà ai cittadini di poterlo sempre utilizzare per cambiare le cose, essendo basato sui fatti in un modo scientifico.La cassaforte degli evasori - Un libro di Hervé Falciani, Angelo Mincuzzi - La verità dell'uomo che ha svelato i segreti dei paradisi fiscali.http://goo.gl/Z77 rMY
 08:13 
Passaparola: Rischio amianto in 100mila km di tubazioni dell’acqua potabile, di Vito Titore
(17/02/2015 - 11:23) Download video
Approfondisci sul Blog: http://goo.gl/QvWGgGI danni d’amianto sono danni di natura sistemica primo perché gli apparati degli organi di bersaglio sono numerosissimi anche la frequenza varia in relazione alla via di ingestione, ma soprattutto da numerosi decenni la Comunità scientifica mette in luce anche un impatto sistemico, un impatto negativo dell’amianto sul sistema immunitario. Vito Totire, Presidente Associazione Esposti Amianto e Rischi per la Salute
 09:40 
Passaparola:"10 anni di attacchi all'Islam" di Massimo Fini
(12/01/2015 - 15:46) Download video
Passaparola:"10 anni di attacchi all'Islam" di Massimo FiniGiustamente ci impressioniamo perché vengono uccise 16/20 persone, però quando un aereo bombarda, o da un drone parte un missile, uccidiamo 300 persone di cui magari 20 sono guerriglieri, poniamo, il resto sono civili, di questo noi non riusciamo mai a vedere le ragioni dell’altra parte, cosa succede dall’altra parte, e c'è veramente molto poc di cultura liberale, diceva Lucio Colletti, un filosofo liberale che "L’essenza delle democrazie è la critica di sé stessi", questo noi ce lo siamo completamente dimenticati. Il Passaparola di Massimo Fini, giornalista e scrittore
 09:22 
Passaparola: Gli italiani bambinoni deficienti governati da massoni -di Gioele Magaldi
(06/01/2015 - 11:16) Download video
Approfondisci sul Blog: http://goo.gl/sqAJJBNon solo gli italiani, l’opinione pubblica media purtroppo è facilmente manipolata da grandi mezzi di informazione, concentrati nelle mani anche di editori non puri in gran parte, questo è un caso eclatante per l’Italia. In Italia c’è poca editoria pura, il quarto potere che controlli gli altri tre poteri non esiste perché sono in mano, televisioni e giornali di signori che hanno anche banche, assicurazioni e altri interessi industriali o finanziari. Agli italiani e non solo agli italiani gli viene fatta una narrazione delle cose che prepara poi l’arrivo con le fanfare di personaggi come Monti e Letta e poi anche di Renzi. Il Passaparola di Gioele Magaldi, storico, politologo, Gran Maestro del Grande Oriente Democratico (GOD) e autore per Chiarelettere del libro Massoni, società a responsabilità limitata
LA COSA VIDEO Torna su
 13:41 
L'Italia deve battere i pugni sul tavolo - Marcello Foa
(19/07/2016 - 14:57) Download video
Marcello Foa, giornalista e scrittore, fa il punto sulla situazione dell'Eurozona e su come i 19 Paesi aderenti alla moneta unica facciano fatica a rispondere allo shock della Brexit. "L'Italia è un Paese fondatore dell'Unione Europea che oggi conta 28 (-1) Stati membri. Deve battere i pugni sul tavolo per cambiare le politiche attuali".
 08:36 
L'alimentazione sostenibile - di Colin Campbell
(27/06/2016 - 14:33) Download video
Colin Campbell è uno scienziato statunitense, professore emerito di Nutrizione e Biochimica alla Cornell University, uno studioso che possiamo definire come il più accreditato nutrizionista al mondo. Campbell deve la sua notorietà alla famosa ricerca “The China Study” in cui comparò scientificamente l'alimentazione occidentale con quella cinese scoprendo interessanti relazioni tra i due diversi stili di vita.
 06:10 
COME SCONFIGGERE LA XYLELLA SENZA UCCIDERE GLI ULIVI
(27/06/2016 - 12:22) Download video
Pubblicato il 10 giu 2016Un enzima del latte distrugge due ceppi della xylella senza uccidere gli ulivi. La straordinaria scoperta è avvenuta in vitro all’università di Liegi. Alla luce di questa scoperta, la Commissione europea e la Regione Puglia devono fermare gli abbattimenti degli ulivi e verificare che questo studio funzioni anche sugli alberi pugliesi. Il Movimento 5 Stelle chiede dalla Commissione europea di finanziare questo progetto di ricerca e di inserire la xylella nella lista II, quella in cui non necessitano misure drastiche per la protezione delle piante. Noi #SalviamoGliUlivi. Condividi l’intervista a Didier Ousset, direttore del consorzio Lubixyl che raggruppa 34 università e 160 ricercatori. Tutti devono sapere la verità!Seguici su:Blog: http://www.5stelleeuropa. itFacebook:https://www.fa cebook.com/5stelleeuropaY outube:http://www.youtube .com/user/5stelleeu...Twi tter: https://twitter.com/5stel leEuropaInstagram http://instagram.com/5ste lleeuropaG+: https://plus.google.com/+ 5stelleeuropa
 04:59 
Jeroen Wijnen - Le nuove frontiere della stampa 3d: una rivoluzione epocale
(30/05/2016 - 16:17) Download video
Il Passaparola di Jeroen Wijnen, vice-presidente di Ultimaker, azienda leader in Europa nel settore della stampa 3D che ci racconta il futuro del settore manifatturiero in Europa e nel mondo.Blog: Quali sono le previsioni della stampa 3D per i prossimi 10 anni?Jeroen Wijnen: Partiamo con questo grande clamore, cioè la realtà che tutti avranno la loro stampante 3D a casa. Non penso che questo succederà nei prossimi 5 anni. Perché la stampa 3D, come abbiamo discusso in questo meeting, non è come la stampa in 2D, dove tu puoi creare un file semplicemente al tuo computer, inviarlo alla stampante ed il gioco è fatto. Non è questo il caso della stampa 3D. Ci sono aspetti aggiuntivi di cui devi avere cura, come i materiali e quello che vuoi costruire. E non penso che succederà nei prossimi 5 anni. Probabilmente ci arriveremo, ma non so se sarà nella forma attuale, non sono sicuro. Penserei più a dei “coffee shops” nelle strade principali.
 08:46 
Giuseppe Costanza - Autista Giovanni Falcone
(24/05/2016 - 10:33) Download video
Quel giorno, il 23 maggio 1992, era dentro l’auto guidata da Giovanni Falcone che è saltò in aria con il tritolo, eppure da quel giorno Costanza ha subito una sorta di emarginazione, pochi lo ricordano come vittima. C’è una persona che molto più di altre avrebbe diritto a parlare di lotta alla mafia, si chiama Giuseppe Costanza. Giuseppe Costanza è stato l’autista di Falcone per 8 anni, l’unico autista di Falcone dal 1984 al 23 maggio 1992. Quel giorno Costanza era dentro l’auto guidata da Giovanni Falcone che saltò in aria con il tritolo, eppure da quel giorno Costanza ha subito una sorta di emarginazione, pochi lo ricordano come vittima, ho avuto il piacere di conoscerlo e ho ricavato l’impressione che sia stato di più di un semplice autista di Giovanni Falcone. Oggi per ricordare la vita e l'esempio di Giovanni Falcone ascoltiamo la sua testimonianza Igor Gelarda, dirigente del sindacato di polizia Consapdi Giuseppe Costanza, autista di Giovanni Falcone sopravissuto alla strage del 23 maggio 1992 a Capaci
 05:42 
L'Euro distrugge l'economia mondiale - Peter Oppenheimer
(16/05/2016 - 15:29) Download video
Una dittatura economica, quella tedesca, che non ha alcun precedente nella storia. Se non con la Germania del Terzo Reich. Con questa forte analogia l'economista e Prof. Peter Oppenheimer spiega la ragione degli squilibri macroeconomici che regnano e comandano l'Eurozona.Il problema dell'export teutonico, la moneta unica come gabbia con cui controllare le democrazie e il recente scandalo sulla Deutsche bank sono solo alcune delle sciagurate evidenze empiriche che governano l'Europa nel suo complesso.Ne abbiamo parlato con il professore "oxfordiano" che meglio di altri ha saputo cogliere ed analizzare la via della svalutazione di una moneta sovrana.
 06:44 
L'Italia consuma troppo suolo
(10/05/2016 - 10:11) Download video
l Passaparola di Paolo Berdini, scrittore ed urbanista, esperto di storia dell’urbanistica e dei servizi urbani, e Tomaso Montanari, storico dell’Arte, docente universitario, editorialista e blogger.Tomaso Montanari: L'Italia consuma troppo suolo. L'Europa ci dice che entro il 2050 dovremmo arrivare al consumo zero di suolo. Rischiamo di arrivarci senza più nulla da consumare.
 07:24 
Nancy Porsia - Il futuro della Libia
(03/05/2016 - 10:11) Download video
Sono Nancy Porsia giornalista freelance da oltre 3 anni di base in Libia, lavoro in Libia soprattutto su temi quali migrazione, sicurezza, politica.Che succede in LibiaIl ruolo dell'ONUGuerra contro l'ISISLa realtà libicaPerchè intervenire in Libia
 11:07 
Dario Fo - Formiche ribelli
(27/04/2016 - 10:56) Download video
Dario Fo - Formiche ribelliHo scoperto che le formiche hanno un’intelligenza organizzata che supera quella di ogni essere viventeQuesto brano che vi vado a recitare è tratto dalla vita di Charles Darwin, uno degli scienziati più famosi degli ultimi secoli. Il titolo del libro è L’Origine delle Specie, dove lo scienziato inglese tratta di tutti gli animali, compresi i vertebrati, gli invertebrati e le formiche.
 01:54 
Zingales - Deflazione in Europa - I vincoli costituzionali della BCE
(22/04/2016 - 14:48) Download video
Zingales - Deflazione in Europa - I vincoli costituzionali della BCE
 01:40 
Zingales - Unione monetaria - I benefici persi per l'Italia
(21/04/2016 - 15:36) Download video
Zingales - Unione monetaria - I benefici persi per l'Italia
 01:09 
Zingales - Nessun federalismo per la Difesa in Europa
(20/04/2016 - 10:33) Download video
Zingales - Nessun federalismo per la Difesa in Europa
 03:05 
Zingales - Metafora di Ulisse in campo monetario italiano
(19/04/2016 - 16:03) Download video
Zingales - Metafora di Ulisse in campo monetario italiano
 07:40 
Zingales Luigi - Europa o no
(19/04/2016 - 11:02) Download video
Zingales Luigi - Europa o no? L'Italia deve rimanere in Europa o uscire, se non dall’Europa, almeno dall’Euro? L’Europa è quel meccanismo che costringe l’Italia a fare la cosa giusta o una pressione che forza l’Italia a fare delle scelte sbagliate o peggio distrugge le imprese italiane a vantaggio di quelle tedesche? Ideologicamente e amministrativamente l’Europa è governata dal binomio franco – tedesco che è sempre più tedesco e sempre meno franco.
 02:40 
Giannuli Aldo - Gli errori dell occidente nel medio oriente
(17/04/2016 - 21:11) Download video
Giannuli Aldo - Gli errori dell occidente nel medio oriente
ALTRE NEWS Torna su
MAFIA | 29 agosto: anniversario dell’assassinio di Libero Grassi (VIDEO) - AgoraVox Italia (29/08/2016 - 08:59)
Fonte: " agoravox.it "
Libero. Di nome e nei comportamenti, in tutti gli aspetti della vita. Ci sono nomi che, quasi con effetti “taumaturgici”, incidono indelebilmente. (...)...
“L'Europa non si piega all'America, il trattato commerciale Ttip è morto” (29/08/2016 - 07:51)
Fonte: " informazione.it "Fonte: La Stampa Il vicecancelliere tedesco Gabriel certifica il fallimento del......
Era etiope. Adesso ha una medaglia, ma è un rifugiato! (29/08/2016 - 07:28)
Fonte: " unimondo.org/ "
A Rio il maratoneta etiope Feyisa Lilesa è arrivato al traguardo mimando un gesto......
CAOS LEGA/ Tutte le manovre per sgonfiare Salvini (con un occhio a Parisi) (29/08/2016 - 07:28)
Fonte: " ilsussidiario.net "
Salvini ha aumentato i consensi della Lega, certo, ma è un pacchetto di voti non......
Siamo alla frutta (29/08/2016 - 07:14)
Fonte: " apogeonline.com "
Chissà perché nella promozione della raccolta fondi su Kickstarter è stata scelta......
Torna su

 
Sito aggregatore di news non ufficiale sul Movimento 5 stelle - Privacy & Cookie policy - Per segnalazioni: info@m5snews.it